Rilasciata la nuova versione 3.2.1 di OmniConsole per OmniAccessSuite.

Tra le novità la possibilità di installare una versione trial 30 giorni.

E’ stata migliorata la gestione della massimizzazione dei pannelli.
Ottimimizzata la disposizione delle funzioni nel ribbon.
E’ ora possibile impostare le fascie orarie con dettaglio del tempo di inizio/fine al secondo.

E’ stata inserita la tipologia “Badge Virtuale” per la gestione dei badges HID Global per smartphone.

La nuova versione richiede l’aggiornamento del database alla release 17.

===================================================================
Release 3.2.1 – 02.12.2016  [Richiede DB rel.17][Richiede .NetFramework 4+]
===================================================================
= Novita’:
– Login. Inserita gestione licenza trial gestibile mediante file .OAS di abilitazione. Ora OmniConsole, all’installazione parte come trial 30gg.
E’ necessario eseguire un file OAS criptato in funzione di S/N-User dell’installazione per abilitare la licenza illimitata.
Il controllo di licenza si aggiunge a quello della chiave hw/sw/lan e NON sostituisce questo controllo. Controllo non attivo per le versioni di Debug.
– Opzioni. Aggiunti Skins Office 2016.

= Miglioramenti:
– Caption. Abilitata barra per la gestione della chiusura/minimizzazione dei form una volta massimizzati.
– RIbbon. Rinominato gruppo “Opzioni” in “Strumenti”.
– Fasce Orarie. Possibilità di definire il tempo di inizio/fine con il dettaglio del secondo.
– Aggiornato DevExpress 16.2.3

= Correzioni:
– Inserimento transiti manuale. Dal menù principale era possibile aprire più form della funzione. Ora limitato ad uno.

= DB R.17
– Abilitate di default le funzioni di visualizzazione e gestione allarmi per gli operatori con profilo “power user”.
– Inserita tipologia “Badge Virtuale” per identificazione badges Mobile HID.

===================================================================
Release 3.2.0 – 14.12.2015  [Richiede DB rel.17][Richiede .NetFramework 4+]
——————————————————————-
= Novita’:
– Diagnostica rete. Aggiunta nuova funzione di upload firmware per i field server.
– Login. Selezione database. Nuova funzione per la gestione di un elenco di database preferiti.

= Miglioramenti:
– Diagnostica rete. Storicizzati i comandi utente verso i field server (aggiornamento globale o parziale, reboot, firmware update).
– Diagnostica rete. Inserita nuova colonna che visualizza la tipologia di Fieldserver.
– Login. Selezione database. Riorganizzazione dei pannelli con separazione del database selezionato, dalla ricerca dei database in rete e dall’elenco dei database preferiti.
– Login. Aumentate le dimensioni del pannello di login per una più semplice lettura e inserimento dati.

= Correzioni:
– Diagnostica rete. Corretto non corretto dimensionamento delle tabelle field server e gateway. Aggiunto filtro rapido su entrambe le tabelle.

===================================================================
Release 3.1.3 – 18.06.2015  [Richiede DB rel.16][Richiede .NetFramework 4+]
——————————————————————-
= Miglioramenti:
– Scheda Gruppi. Migliorato l’algoritmo di generazione dei comandi per omnigtw in seguito alle modifiche effettuate su un gruppo, ridotto del 50% il tempo di esecuzione.

= Correzioni:
– Limite utenti nelle aree. Il pannello non visualizzava la lista delle regole create.
– Help. Inserito capitolo “limite utenti nelle aree” ed aggiornato bookmark per help online.

===================================================================
Release 3.1.2 – 02.04.2015  [Richiede DB rel.16][Richiede .NetFramework 4+]
——————————————————————-
= Novita’:
– Modificata la gestione dell’inserimento/modifica/importazione dei badges per la gestione di codici interni maggiori di 32bit, fino a 64bit.
E’ percio’ possibile inserire numeri badge (codice interno) da 1 a 18446744073709551615.
Attenzione: occorre prestare cura all’assegnazione dei badge verso field server in grado di gestire i 64bit.
I badge da 64bit assegnati a FS a 32bit saranno rifiutati da OmniGateway che non li invierà al FS.
– Gestione FS. Inserita una nuova versione di field server (type=2) in grado di gestire i badges a 64bit.
– Scheda utente. I profili Administrator e Power User possono vedere il PIN assegnato all’utente mediante tooltip sul campo PIN.
– PIN Assegnati. Solo i profili Administrator e Power User vedranno le colonne Cognome e Nome utente associato al PIN. Doppio click su una riga della tabella apre la scheda utente relativa.
– Aree. Gestione max utenti in un’area. E’ disponibile una nuova funzione per creare delle regole che regolamentino il numero massimo di
utenti appartenenti ad una sede e/o gruppo all’interno di una specifica area. Le regole possono essere associate a fasce orarie ed eccezioni.
Attenzione. Le regole per essere eseguite richiedono OmniAgent rel. 3.1.0  o superiore e la funzione deve essere abilitata da database (opzionale – funzione 56).
– Inserita la chiave DBLoginDebug per il file di configurazione .ini dell’applicazione (sezione DB), per poter impostare login e password di accesso al db in modalità
SQL solo con l’applicazione compilata in versione Debug. Nota: File .ini in C:\Users\<login utente>\AppData\Local
– Nuova gestione delle licenze via LAN. La licenza permette un accesso al database per un numero massimo di utenti simultanei, oltre il quale non è accettata la login.
E’ perciò possibile installare OmniConsole su più pc senza necessità di chiavi hw o sw. La licenza LAN deve essere installata utlizzando il pannello di registrazione prima di
avviare la Console. Il file di licenza ha estensione .LANlic. Dal test del pannello ricerca Database è possibile visualizzare il numero di operatori correntemente connessi
ed il numero di operatori massimo ammessi. Il numero massimo di operatori in licenza è visibile anche nel pannello Info di OmniConsole. La login non è accettata nel caso
non sia presente la licenza lato databse server, non sia possibile conteggiare gli utenti connessi, o il numero di utenti connessi è maggiore uguale al limite della licenza.

= Miglioramenti:
– Aggiornamento componenti interfaccia utente DevExpress 14.2.3.0
– Inserimento e modifica badges. Controllato il limite mssimo per numero badge = a 18446744073709551615, eliminati eventuali giustificazioni con 0 (es. 00032 -> 32).
– Diagnostica rete. Inserita colonna con indirizzo IP del field server.

= Correzioni:
– La tabella LogAllarmi non visualizzava gli allarmi conclusi automaticamente dal trigger di Commit di SQLServer.
– Scheda Gruppi. La lista dei livelli di accesso in alcuni casi era visualizzata duplicata.
– Scheda Utenti. Il refresh dei dati non visualizzava più il livello di accesso nel caso l’utente fosse associato ad un gruppo.

===================================================================
Release 3.1.1 – 01.12.2014  [Richiede DB rel.15][Richiede .NetFramework 4+]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Scheda utente. La lista dei livelli di accesso veniva duplicata ogni qual volta si cambiava lo stato di editing della scheda.

===================================================================
Release 3.1.0 – 12.06.2014  [Richiede DB rel.15][Richiede .NetFramework 4+]
——————————————————————-
= Novita’:
– Visualizzazione nuovo evento “Porta aperta” con possibilità di filtro dalla scheda gestione varco.
– Visualizzazione nuovo evento di allarme “Errore di comunicazione” tra field server e gatecontroller.
– Visualizzazione nuovo evento ripristino connessione tra field server e gatecontroller.
– Visualizzazione nuovo evento “Servizio OmniGateway avviato”
– Visualizzazione nuovo evento “Field server in esecuzione” (in seguito ad una mancata comunicazione).

= Miglioramenti:
– Transiti utenti. Eliminata la visione per schede e impostata la visione tabellare.

= Correzioni:
– Allarmi. Gli allarmi provenienti da Omnigateway o field server erano visualizzati due volte nella tabella allarmi.
– Mappe. I varchi in allarme non erano più riconosciuti (backgroud rosso e numero allarmi sul varco).
– Reports. Risolto problema di generazione reports nel caso la Culture del client sia diversa da quella del server.

===================================================================
Release 3.0.0 – 24.02.2014  [Richiede DB rel.14][Richiede .NetFramework 4+]
——————————————————————-
= Novita’:
– Container. Nuova gestione e organizzazione dei menù utilizzando il ribbon.
– Transiti utente. E’ possibile abilitare una segnalazione acustica quando avviene un aggiornamento nel pannello dei transiti.
– Transiti utente. Possibilità di configurare i lettori abilitati direttamente in transiti utente e non solo in Opzioni.
– Transiti utente e Opzioni.Transiti utente. Selezione lettori. Nuovi pulsanti per selezionare o deselezionare tutti i lettori.
– Analisi presenze. Per le analisi di presenza, complessivi e dettaglio è ora possibile gestire i seguenti dati utente: Nome, Cognome, Posizione, Contratto, Sigla, Ufficio, Gruppo.
– Aanlisi presenze. In transiti di dettaglio è possibile inserire/modificare una causale di transito.
– Analisi presenze. Per tutte le modalità di analisi è ora possibile salvare layout delle griglie personalizzati ed indipendenti tra le diverse modalità di analisi.
– Opzioni.Causali. Possibilità di selezionare la tipologia di causale: 0=generica, 1=ingresso, 2=uscita.
– Opzioni. Causali. Esteso il numero delle causali da 10 a 100 (attenzione, nel caso di uso di lettore DiBis, le causali associabili sono solo quello con codice da 0 a 9).
– Opzioni. Allarmi. Nuova sezione avvio automatico pannelli con inserimento della possibilità di aprire il pannello di presenza utenti nelle aree.
– Opzioni. Allarmi. Nuova opzione per aprire in automatico la scheda di scadenza abilitazione utenti e possibilità di memorizzare il numero di giorni di alert.
– Opzioni. Stili. Aggiunti nuovi 26 differenti stili.
– Opzioni. Ospiti. Possibilità di definire le ore di default di abilitazione dell’ospite (dalla data/ora attuale) e dei badges assegnati.
– Utenti nelle aree. Inserite nuove informazioni sul transito: data/ora, sede di transito, varco, lettore.
– Utenti nelle aree. Nuova funzione che permette la cancellazione di tutti gli utenti presenti in tutte le aree da più di 8-12-24 ore.
– Utenti. Nuova funzione contestuale alla selezione di un utente per inserire un transito manuale. La medesima funzione è disponibile tra le funzioni generali nella sezione “utenti”.
– Storico Eventi. Selezionando un transito manuale (nuova colonna opzionale “Manuale”) è abilitato un menù per la modifica o cancellazione dello stesso.
– Barra informazioni. Aggiunta la descrizione del server e del db a cui si è connessi.
– Barra informazioni. Nel caso siano presenti allarmi attivi è evidenziato il numero degli allarmi stessi.
– Utenti. Nella sezione anagrafica, titolo “dati personali” è visibile l’IDUtente come riferimento univoco alla scheda utente.
– Materiali. La funzione chiavi e codici è stata generalizzata sull’assegnamento di materiali di tipologia diverse. E’ possibile definire fino a 100 tipologie
di materiali in Opzioni. Tutte le funzioni di assegnamento, ritiro, report di chiavi e codici sono generalizzate sul concetto di materiale.
– Help. Nuovo help in formato PDF con link diretto nel menù Start – Programmi – O.E.OmniBus Engineering.
– Uninstall. Al setup creato link per la disinstallazione dell’applicazione da Start – Programmi – O.E.OmniBus Engineering.

= Miglioramenti:
– Aggiornamento dei componenti UI DevExpress alla release 13.2.6.0
– Operatori. Le password operatori sono ora memorizzate criptate all’interno del database.
– Operatori. Gli operatori non amministratori non possono vedere/modificare/cancellare utenti amministratori.
– Operatori. Gli operatori non amministratori, anche se con diritto di creazione/modifica operatori non possono creare utenti amministratori.
– Funzioni. Le funzioni “Gestione Field Server” e “Gestione Gateway” sono visibili solo per gli operatori amministratori. Un operatore non amministratore,
anche se con i diritti di modifica delle funzioni non può modificare i diritti per la gestione field server e gateway.
– Transiti utente. Ora vengono evidenziate in grassetto con sfondo giallo le date delle schede aggiornate.
– Presenza utenti. Ora il pannello si apre direttamente con l’autoupdate abilitato.
– Sedi. Controllo di sicurezza. E’ impossibile rimuovere una sede a cui sono associati dei field server. occorre prima rimuovere i field server da gestione fields server.
– Gestione Varchi. Migliorata la visualizzazione delle liste in modalità visualizzazione (non modifica).
– Opzioni. Causali. Ora vengono visualizzate solo le descrizioni nella lingua corrente.
– Opzioni. Ospiti. La tabella tipologia visualizza e gestisce le descrizioni nella lingua corrente.
– Opzioni. Disposizione delle funzioni su due file per migliorarne l’accesso e la leggibilità.
– Opzioni. Allarmi. Eliminata la sezione descrizione ed abilitato il tooltip descrittivo per i checkbox relativi la visualizzazione degli allarmi.
– Ospiti. Inserimento visita. La tabella tipologia ospite visualizza solo le descrizioni nella lingua corrente.
– Ospiti. L’abilitazione di un ospite compila automaticamente le date da/a abilitazione a partire dall’ora corrente per un numero di ore predefinito in opzioni.
– Ospiti. Il badge inserito è automaticamente abilitato dall’ora attuale per il numero di ore predefinito in opzioni.
– Storico Eventi. Rimossa la colonna Mittente per lasciare più spazio alla descrizione estesa dell’evento (la colonna Mittente rimane come opzionale).
– Scadenza utenti. All’apertura della scheda i giorni di warning per la scadenza sono ora estratti dalla configurazione possibile nel pannello Opzioni.Allarmi (default 30gg).

= Correzioni:
– Report chiavi e codici. Il contatore degli utenti selezionati (da checkbox) non funzionava.
– Funzioni. Corretta mancanza tooltip su pulsanti espandi/comprimi tabella.
– Transiti Utente. Corretto il problema di visualizzazione degli utenti. Ora è visualizzato per ogni lettore selezionato solo l’ultimo transito
eseguito con esso. Le informazioni sono visualizzate partendo sempre dal transito più recente.
– Transiti utente e Opzioni.Transiti utente. Risolto il problema che limitava il numero di lettori selezionabili a circa 80.
– Transiti utenti. Nel caso di apertura del pannello senza che sia mai stato memorizzato alcun transito nel db, veniva generata una exception.
– Storico eventi. La cancellazione di una sede implicava la perdita della descrizione della stessa nello storico eventi.
– Gestione varchi. Risolto problema di mancata visualizzazione stato lettori corrente e ultimo evento in particolari condizioni di eventi.
– Analisi Presenze. Assenti. Il conteggio veniva eseguito su tutti gli utenti e non solo su quelli autorizzati al passaggio da lettori di presenza,
di conseguenza il numero degli utenti era superiore al reale, rispetto alle aree controllate da lettori di presenza, includendo anche le altre.
– Ospiti. Stampa Pass. Non veniva stampato il cognome dell’ospite.
– Sistema. Le tabelle utenti, gruppi, aree, mappe, varchi non erano allineate allo skin selezionato.
– Sistema. Le colonne con icone delle tabelle utenti, gruppi e varchi, una volta rimosse non potevano più essere reinserite da Selezione Colonne.
– Operatori. Nuovo operatore. Non venivano memorizzate le selezioni mail/sms/change password per gli operatori con profilo Administrator.
– Scadenza utenti. Nel caso di differente culture tra Console e DB in alcuni casi il calcolo delle date era errato e non era possibile modificare la data di scadenza per l’utente.
– Nuovo utente/ospite. L’annullamento durante la creazione di un nuovo utente/ospite causava comunque il “consumo” di un indice IDUtenti che veniva comunque incrementato.
– Chiavi e Codici / Materiali. Nuovo/Modifica. Mancava traduzione in inglese dei pulsanti di comando.
– Aree. Blocco Varco. Sicurezza. Corretto layout inserimento nuova regola di blocco varco e sicurezza, alcuni campi si sovrapponevano alla status bar.
– Relazioni. Utenti & Varchi. Corretto problema visualizzazione nel caso di Nome o Cognome null (caso presente solo in stato di eccezione accessi dati su db).
– Relazioni. Modifica regola utenti e varchi o gruppi e varchi. Corretto layout, alcuni campi si sovrapponevano alla status bar.

Nota.
Build setup VS2010/.NET4: tutte le dll nelle reference con opzione “Copy Local = True”.

===================================================================
Release 2.2.3 – 11/02/2013  [Richiede DB rel.13]
——————————————————————-
= Miglioramenti:
– Modificate le regole di accesso al registry con diritto di scrittura al solo nodo OMNIBUS e relative chiavi.

===================================================================
Release 2.2.2 – 22/10/2012  [Richiede DB rel.13]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Lettura badge. Corretto algoritmo per lettura badge da lettore locale per i tipi: HID iClass 26bit (Bio, Card, Key) e Generic_Reader.
Per alcuni codici badge veniva erroneamente ritornato generic_error o crc_error.

===================================================================
Release 2.2.1 – 13/08/2012  [Richiede DB rel.13]
——————————————————————-
= Miglioramenti:
– Report Visite Ospite. Aggiunta la colonna principale SedeDestinazione e la colonna opzionale Posizione.
– Export xls. Ora i campi booleani (checkbox) vengono esportati come 1=checked 0=unchecked -1=undefined. Il miglioramento è stato applicato a:
Fasce Orarie, Eccezioni, Festivi, Badge Assegnati, Funzioni Applicazioni, Gestione FieldServer, Gestione scadenza utenti, Storico Eventi.
– Relazioni. Varchi/Utenti e Varchi/Gruppi. Export xls. Ora i simboli vengono esportati in modo numerico: 0=negato, 1=permesso, 2=fascia oraria, 3=permesso in area, 4=fascia oraria in area.
– Relazioni. Varchi/Utenti e Varchi/Gruppi. E’ ora possibile modificare il raggruppamento e ricercare sulle colonne.
– Storico Eventi. Export xls. Esportazione del campo Tipo Evento numericamente: 0=info, 1=warning, 2=alarm
– Storico Eventi. Inserite due nuove colonne opzionali: Ospite (unchecked=0=utente interno, checked=1=ospite), IDUtente.
– Gestione Presenze. Presenti. Aggiunte le colonne opzionali: Nome, Cognome, Posizione, Contratto, Sigla, Ufficio.
= Correzioni:
– Stampa Pass Utenti e/o Ospiti. Il report caricava i dati sbagliati a causa della presenza di un oggetto sqlconnection in piu’ con una stringa di connessione cablata.

===================================================================
Release 2.2.0 – 12/06/2012  [Richiede DB rel.13]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Restituzione badge ospiti. Ora la più recente visita senza data di terminazione viene chiusa con la data/ora attuale.
– Restituzione badge ospiti. Nel caso fosse aperta la scheda dell’ospite durante la restituzione, il badge non veniva rimosso e la data della visita non aggiornata, pur non
venendo segnalato nessun errore.
– Reports. Chiavi e Codici. Non veniva visualizzato il menù contestuale per la selezione/deselezione degli elementi.
– Reports. Utenti-Ospiti-Varchi-Aree. Veniva generato un numero di pagine di report errato replicando più volte alcuni record.

= Novita’:
– Ospiti. Report visite ospiti. Nuovo menù contestuale con la possibilità di assegnare l’ora di fine visita all’ora attuale.
– Ospiti. E’ ora presente una nuova colonna che indica il numero di visite aperte per l’ospite. L’ospite con visite aperte viene evidenziato nella tabella in grassetto.
– Lettori badge. Implementata nuova tipologia di lettore “Generic” per i lettori locali connessi mediante field server. La lettura del badge gestisce anche le 2 uscite OC del letttore.
Dove: apertura pannello/com per lettura -> OC1=1 OC2=0 : green
lettura eseguita (per 1″) -> OC1=0 OC2=1 : red
chiusura pannello/com lettura badge -> OC1=0 OC2=0 : off
– Sedi. Anagrafica dettagli. Inserito il nuovo campo “Partita IVA” (50 chars).
– Utenti. Stampa Pass. Nuova funzione (menù “Funzioni Extra”) per la stampa del pass per gli utenti (cognome, nome, sede, ufficio, posizione, foto).
– Personalizzazione testi. Ogni testo definito internamente nelle resources può essere personalizzato in multilingua mediante la tabella DB T_CustomStrings (DB R.13).

= Miglioramenti:
– Restituzione badge ospiti. Migliorato layout pannello, proporzione foto, visualizzazione dati utente e data visita. Default chiusura visita abilitata.
– Assegnamento badge da lettore. Alla conferma la popup viene chiusa automaticamente.
– Badge assegnati. Aggiunto find veloce su tutte le colonne.
– Utenti ed Ospiti. Scheda Badge. Inserita funzione di ricerca testuale e su colonna per la tabella dei badges disponibili.
– Login. Nuovo look pannello di login, indipendente dallo skin scelto/windows.
– Login. In Opzioni aggiunta dopo la release l’informazione di versione minima di database richiesta (es. “Rel.2.2.0 [DB R.13]”).
– Sedi. Anagrafica. Inserita possibilità ricerca rapida sede.
– Ospiti. Pass Ospite. Eliminata la parte di header superiore nella stampa. Ora il pass viene stampato esattamente dall’angolo in alto a sinistra della pagina.
– Reports. Utenti-Ospiti-Varchi-Aree. Ora i record dei report prodotti sono ordinati alfabeticamente (A-Z).
– Reports. Utenti-Ospiti-Varchi-Aree. Restyling dei reports per migliorare la leggibilità e ridurre lo spazio necessario per pagina.

===================================================================
Release 2.1.0 – 07/05/2012  [Richiede DB rel.12]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Gestione FieldServer. Corretta la gestione del treeview sedi-fiedserver-varchi-lettori. Ora è selezionabile una sola sede per volta.
– Gestione FieldServer. Eliminata la gestione del fuso orario nel pannello di configurazione generale del fieldserver.
– Gestione chiavi e codici. Nella form “Gestione nuove chiavi e codici” la lista delle chiavi disponibili non si aggiornava dopo
che una chiave viene assegnata ad un utente.
– Login. Menù contestuale. Inserita traduzione inglese per “Selezione DB”.

= Novita’:
– Ospiti. Inserita la possibilità di indicare la sede interna di destinazione dell’ospite nel form “nuova visita”.
– Ospiti. La lista delle visite eseguite permette di visualizzare anche la sede interna di destinazione impostata.

= Miglioramenti:
– Presenza nelle aree. Vengono visualizzate le colonne “Sede di appartenenza” ed il flag “Ospite” per ogni utente presente nell’area.
Sono inoltre disponibili le colonne opzionali “Nome”, “Cognome”, “Gruppo”.
– Gestione DB. Esecuzione script. Il risultato di uno script, anche con esito favorevole, viene visualizzato nel memoEdit (es. risultato di select).
– Messaggio di modifica dato in uso. Viene visualizzato il login dell’operatore che ha la risorsa in uso.
– Mappe. Il form che contiene la mappa viene ridimensionato automaticamente alla dimensione della mappa contenuta.
– Storico Eventi. Ottimizzato l’accesso ai transiti storici in: Allarmi, Storico Eventi, Info Varchi, Mappe, Diagnostica rete.

===================================================================
Release 2.0.15 – 14/02/2012  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Export. Al termine dell’export venivano cancellati anche gli eventi in allarme (ingresso, gestione, sospesi) che non venivano però esportati nel file.
– Import. Nel caso un record fosse già presente nel db, l’operazione di importazione si interrompeva invece di procedere comunque col record successivo.
= Novita’:
– Import. Nuovi dettagli sui risultati di import. Record elaborati / record inseriti / record gia’ presenti nel db.
– Import. Nuovo memoEdit per visualizzazione dettaglio errori di importazione.
= Miglioramenti:
– Ampliata a 400 pixel di default la larghezza del pannello anagrafiche.
– Ampliata a 400 pixel di default l’altezza del pannello storici.
===================================================================
Release 2.0.14 – 26/1/2011  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-
= Novita’:
– Aggiornamento componenti rel. 10.2.8.0
===================================================================
Release 2.0.13 – 26/1/2011  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-
= Novita’:
– Progetto convertito per Visual studio 2010
– Aggiornamento componenti rel. 10.2.3.0
– Modificato prerequisito framework per setup da 2.0 a 3.5
– Certificata la compatibilita’ della console in architettura sia 32 sia 64 bit
– Sistema.TransitiUtenti. Agginta pagina per il monitoraggio in tempo reale dei transiti degli utenti attraverso lettori specifici. L’elenco dei lettori abilitati
per tale funzione è configurabile dal pannello allarmi delle opzioni della console.
= Correzioni:
– FEReports.RptsImportAdd. Andava in errore il caricamento dei file da un percorso diverso da quello dell’eseguibile
= Miglioramenti
– Help on-line vengono ricompilati correttamente senza dover prendere in carico i loro progetti
– Export dati griglie. Aggiornata la metodologia per l’esportazione dei dati delle griglie secondo i nuovi standard adottati dall’ultima versione dei componenti della Developer Express.
===================================================================
Release 2.0.12 – 23/12/2010  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Causali. In storico eventi i transiti eseguiti con causali non venivano filtrati per lingua perciò veniva visualizzata una linea dell’evento per ogni lingua gestita.
Nota. Per allineare l’indicizzazione delle causali da 1..10 a 0..9 come per DiBISLon eseguire la Patch_POST_R11.sql o installare un DB Rel.12 o successive.
– Scheda utenti/ospiti. Modificata la procedura di memorizzazione delle foto riducendone ed ottimizzando la dimensione nel database.
– Scheda utenti/ospiti. La cancellazione non rimuoveva l’utente/ospite dalla tabella di presenza nelle aree.
– Anagrafiche. I gruppi presenti nelle anagrafiche non seguivano il resize del tab anagrafiche stesso.

= Miglioramenti:
– Aggiornate librerie dongle (rel.12.0.0 skeylink) ed algoritmi cripting licenze (rel.1.0.2 omni_key).

===================================================================
Release 2.0.11 – 06/05/2010  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Badges. L’assegnamento badge da lettore non funziona se il badge da assegnare è l’unico o il primo della lista di quelli disponibili.

===================================================================
Release 2.0.10 – 29/03/2010  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Monitor. Correzione errore di visualizzazione durante il caricamneto dei dati da un background thread su di una griglia DevExpress.
===================================================================
Release 2.0.9 – 04/03/2010  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-
= Novità:
– Comandi in esecuzione. Inserite le funzioni di export totale/parziale e stampa.

= Miglioramenti:
– Migliorata la precisione del tempo di aggiornamento automatico impostato per la sezione di monitoring.

= Correzioni:
– GestGTW. quando vengono rigenerati i comandi per il gateway, si verifica che non ci siano già comandi inseriti dall’Omniagent.
In caso affermativo, vengono cancellati e sostituiti con quelli nuovi.
– Comandi in esecuzione. Mancato refresh nel caso di cambiamento flag visualizzazione “comandi eseguiti”.

===================================================================
Release 2.0.8 – 24/02/2010  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-
= Novità:
– Ospiti. Sia per l’ospite di default che per ogni ospite creato sarà possibile associare l’ospite solo ad un gruppo ma non a singoli varchi/aree.

= Miglioramenti:
– Comandi in esecuzione. Aggiunto il dettaglio dei centesimi di secondo per la colonna DataOra della tabella.

= Correzioni:
– Il tempo di aggiornamento automatico era fisso a 180 secondi indipendentemente da quanto definito nelle opzioni (problema introdotto nella 2.0.7)

===================================================================
Release 2.0.7 – 23/02/2010  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Badges Assegnati. Corretto il controllo sui badges assegnati, ora viene verificato il numero dei badges assegnati con quelli in licenza e non con il massimo consentito dai field servers.
– Badges Assegnati. Status bar. Visualizzato il numero di di badge in licenza e non il massimo gestito dai field server.
– Gestione Utente. Badges. Eventuali errori nell’inserimento delle date di validità del singolo badge (“data al” precedente a “data da”) vengono corretti automaticamente in fase di salvataggio.
– Gestione Utente. Cancellazione. Inserito un controllo che impedisce la cancellazione di un utente in possesso di chiavi e codici che altrimenti sarebbero andati persi.

= Miglioramenti:
– Migliorata la gestione delle concorrenze di accesso al database.
– Comandi in esecuzione. Dettagliato il nome e cognome dell’utente nelle operazioni di inserimento e cancellazione badges.

===================================================================
Release 2.0.6 – 18/02/2010  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-
= Novita’:
– Introdotta gestione delle licenze tramite file.

= Correzioni:
– Corretto errore nell’importazione dei dati nel DB che provocava un errore nell’inserimento delle date.
– Corretto problema nell’esportazione dei dati dello storico eventi che non esportava il campo delle clausole.

===================================================================
Release 2.0.5 – 21/01/2010  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Opzioni. Eliminato cursore in wait su modifica intervallo di tempo aggiornamento automatico.
– Info. Risolto problema perdita skin in chiusura pannello.

= Miglioramenti:
– Importazione ed esportazione dati DB. Gestione in background delle operazioni legate all’importazione ed all’esportazione dei dati. Ottimizzazione dei processi per diminuire i tempi d’esecuzione.
– Storico Eventi. Nuova gestione con paginazione dell’estrazione di eventi dato un periodo specifico.
– Storico Eventi. Gestione in background del refresh dei dati, con barra di attesa.
– Storico Comandi. Gestione in background del refresh dei dati, con barra di attesa.
– Storico Operatori. Gestione in background del refresh dei dati, con barra di attesa.
– Allarmi. Gestione in background del refresh dei dati, con barra di attesa.
– Allarmi. Il passaggio in aggiornamento automatico filtra esclusivamente gli allarmi entranti.

===================================================================
Release 2.0.4 – 03/12/2009  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-

= Correzioni:
– Utenti. Creazione utente. Possibilità di creare un utente, senza badges assegnati, anche se il limite delle licenze badges è stato superato.
– Badge. Lettore su seriale. Il lettore andava in errore con badge che avevano facility code superiore a 254 a causa dell’encoding, dei dati ritornati del lettore, legato alla cultura del PC.

===================================================================
Release 2.0.3 – 18/01/2009  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-
= Novità:
– Opzioni. Badge. Possibilità di utilizzo badge locale HID ProxPro.

= Correzioni:
Analisi Presenze. Assenti. Risolto problema non visualizzazione utenti assenti.
Reports. Risolto problema generazione numero di pagine di report errate (replicazione multipla dei reports).

= Miglioramenti:
– Opzioni. Badge. Possibilità di valorizzare direttamente tutti i parametri di connessione seriale e di eseguire un test di lettura badge diretto.

===================================================================
Release 2.0.2 – 18/01/2009  [Richiede DB rel.11]
——————————————————————-
= Novità:
– Info. Nel pannello di informazioni oltre che ID e SN vengono visualizzate le licenze installate per la Suite.

= Correzioni:
– Gestione DB. Pulizia tabelle. Risolto errore aggiornamento parametri (optimistic update disable – cuncurrency violation).
– Mappe. Corretta la traduzione inglese del messaggio di errore nel caso di caricamento immagine con dimensioni eccessive.
– Mappe. Corretti errori di traduzione in inglese per la funzione di creazione mappa ed inserimento oggetti.
– Gestione FieldServer. Modificato il riferimento al TimeZone in maniera tale che vengano correttamente selezionati diversi fusi orari con il medesimo offset. La modifica implica la riassegnazione di tutti i fusi orari ai field server già presenti nel database (es. GMT+1 Roma,Berna = 60 -> 84). L’indicazione di fuso orario é puramente informativa e non inficia sull’operatività del sistema.
– Esecuzione scripts. Risolto errore esecuzione script se file criptato con accesso in sola lettura.

= Miglioramenti:
– Gestione FieldServer. Allineata la gestione del pannello con le funzioni di Modifica/Salva. Il pannello ora viene aperto in sola lettura a meno che non si tratti di un nuovo FS che viene aperto automaticamente in modifica.
– Controllo licenze utenti. Messaggio di notifica del raggiungimento del numero massimo di utenti presenti nell’anagrafica (gli ospiti vengono conteggiati come utenti).
– Controllo licenze badges. Vengono conteggati tutti i badges assegnati agli utenti, indipendentemente dal fatto che siano abilitati o meno.
– Controllo licenze varchi. Messaggio di notifica del raggiungimento del numero massimo di varchi associati ai fieldserver configurati.
– Storico Eventi. Ottimizzate le query di accesso ai dati.
– Monitor. Il passaggio tra i pannelli allarmi e storici (escuso Status) non esegue il refresh automatico dei contenuti.

===================================================================
Release 2.0.1 – 14/12/2008  [Richiede DB rel.10]
——————————————————————-
= Novità:
– Status. Statistiche db. Vengono visualizzati il numero e l’intervallo temporale degli eventi di transito (gestione presenze).
– Utenti. Nuova colonna opzionale “utente abilitato” e contatore numero utenti visualizzati/totali.
– Împlementazione procedura di deployment tramite clickonce technology.

= Correzioni:
– Storico eventi.
Storico comandi.
Storico operatori.
Storico badges.
Storico chiavi.
Nel caso la localizzazione (international settings) lato database server e lato client fossero diversi, in alcuni casi si sarebbe potuta avere una non visualizzazione o una visualizzazione errata dei dati.
– Opzioni. Personalizzazione. Se si confermano le opzioni con in modifica uno dei campi della sezione “aggiornamento dati”, il campo in modifica non viene salvato al nuovo valore.
– Opzioni. Nel caso si annullino le modifiche, lo skin questo non veniva riportato al valore originario.
– Ricerca DB. Non veniva associato al nome del server di database la relativa istanza del db trovato.

= Miglioramenti:
– Login. Ad ogni operazione di corretto accesso al database in fase di login, viene aggiornata la localizzazione linguistica del database a cui si è connessi.
– Opzioni. Skin. Al cambiamento dello skin dalla lista, lo skin viene aggiornato immediatamente (non é necessario premere il pulsante di “applica”).

===================================================================
Release 2.0.0 – 03/11/2008  [Richiede DB rel.10]
——————————————————————-
= Novità:
– Login. Controllo della corretta versione di database in uso.
– Ricerca DB. Visualizzazione e test della versione del database selezionato.
– Opzioni. Possibilità di scelta dello skin da utilizzare per l’interfaccia utente.
– Opzioni. Ospiti. Possibilità di definire dei parametri di default per la creazione di una nuova scheda ospite.
– Opzioni. Causali. E’ possibile modificare le descrizioni ed il tipo delle causali nelle lingue supportate.
– Storico eventi. Possibilità di visualizzare (colonne opzioni) il codice e numero badge dei transiti eseguiti (richiede omnigtw 2.0 o sup.).
– Report. Nuova anteprima reports con maggiori funzionalità di impaginazioni ed export.
– Status. Sezione statistiche. Visualizzato l’intervallo di tempo in cui sono compresi gli eventi dello storico.
– Gestione funzioni. Aggiunta possibilità di raggruppamento, ricerca e filtro delle funzioni.
– Relazioni. Presenze. Nuova funzione per la visualizzazione degli utenti presenti/assenti in un determinato intervallo di tempo (l’utente deve aver compiuto almeno un transito al giorno per risultare presente)
– Relazioni. Presenze. Nuova funzione per la visualizzazione dei tempi complessivi di presenza degli utenti in un intervallo di tempo.
– Relazioni. Presenze. Nuova funzione per il tracciamento dei transiti dai lettori di presenza di uno o più utenti in un intervallo di tempo.
– Gestione Dati. Pulizia tabelle. Possibilità di cancellare gli allarmi gestiti e conclusi più vecchi di n giorni.

= Correzioni:
– Gestione badge. L’elenco delle descrizioni dei badge cancellati non era visibile nello storico operatori. Ora viene visualizzato un massimo di 100 caratteri di descrizioni badges.
– Storico badge. La cancellazione di un badge libero (rilasciato) precedentemente assegnato faceva perdere lo storico del badge stesso.
– Gestione varchi. L’elenco degli allarmi disponibili mostrava anche gli allarmi relativi i field servers ed i servizi (omnigtw-alert-agent)
– Traduzioni. Aggiunte label non presenti in inglese (menù Reports, menù Varchi). Correzione labels festività.

= Miglioramenti:
– Login. Controllo della connessione al database dopo l’inserimento dei dati di login.
– Login. Possibilità di muovere e/o chiudere la finestra di login dalla caption.
– Opzioni. Memorizzazione in storico operatori delle modifiche effettuate ai pannelli opzioni.
– Storico Badge. Possibilità di filtro rapido sui contenuti. Possibilità di visualizzare il codice interno del badge (colonna opzionale).
– Gestione badges. Aggiunto filtro rapido sui contenuti della tabella.
– Gestione utente/ospite. Migliorata la visualizzazione della foto utente, date di abilitazione, livelli e gruppi.
– Gestione utente/ospite. Migliorata la gestione delle modifiche con forzatura di conferma per ogni sezione.
– Monitor. Allarmi. Eliminato il blink dei dati nella griglia durante il refresh automatico.
– Monitor. Storico eventi. Nuova gestione lettura eventi server side a paginazione. Diminuito il tempo di caricamento di grossi volumi di eventi (> un milione).
– Gestione Dati. Pulizia tabelle. La funzione viene disabilitata se il database a cui si è connessi non dispone di SQLAgent (SQLServerExpress)
– Aggiornamento componenti interfaccia utente DX2008V2 – VS2008

===================================================================
Release 1.1.16 – 11/07/2008  [Richiede DB rel.9]
——————————————————————-
= Novità:
– Pannello gestione varco. Possibilità di definire per ogni lettore la relativa tipologia, tra “controllo accessi”, “Presenze: ingresso”, “Presenze: uscita”, “Presenze: ingresso/uscita”
– Pannello varchi (sistema). Nuova colonna che identifica con un’icona i varchi a cui sono associati lettori di tipo “presenza”.
– Storico eventi. Nuove colonne opzionali: “tipo lettore” e “codice tipo lettore” dove:
Codice = 0 -> lettore di tipo “controllo accessi”,
Codice = 1 -> lettore di tipo “Presenze: ingresso”,
Codice = 2 -> lettore di tipo “Presenze: uscita”,
Codice = 3 -> lettore di tipo “Presenze: ingresso/uscita”

= Correzioni:
– Sostituita la chiamata alla classe DateTime.Now del framework . NET con una personalizzata, perchè non si aggiornava l’ora dell’applicazione
al passaggio da/a ora legale se l’applicazione era già aperta prima del cambiamento.
– Modificato metodo per esportazione delle griglie in formato excel per separare in piu’ file le griglie che hanno piu’ di 230 colonne (vincolo di excel 2003)

= Miglioramenti:
– Pannello gestione varco. Nel menù Comandi inserita la funzione per la visualizzazione degli utenti associati ai lettori del varco.
– Aggiunto overload del metodo d’esportazione delle griglie in formato excel con piu’ di 230 colonne. Permette di fissare una colonna che verrà inserita
in tutti i fogli excel esportati.
– Modificata la chiamata alla chiave di protezione per evitare conflitti di concorrenza
– Progetto offuscato con versione 4.4

===================================================================
Release 1.1.15 – 6/5/2008  [Richiede DB rel.8]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Aggiunta storicizzazione dati di Field server, Varchi e Lettori cancellati per permettere la corretta visualizzazione dello storico eventi
anche in caso di cancellazione di entità associate ai dati degli eventi. La modifica ha richiesto anche degli aggiornamenti a livello di DB.
– Aggiunte traduzioni in inglese per le caption dei pannelli di gestione varco e visualizzaione mappe.

= Miglioramenti:
– Pannelli gestione Field Server e diagnostica rete. Aggiunta messaggistica per chiusura di pannelli gestione varco e visualizzazione mappe
in caso di salvataggio dei dati modificati.

===================================================================
Release 1.1.14 – 17/03/2008  [Richiede DB rel.7]
——————————————————————-
= Miglioramenti:
– Pannello stato sistema: tra i dati disponibili per la sezione Database è stata aggiunta la data e l’ora utilizzati dal DBper poter verificare
se la data ed ora utilizzata dalla console per l’inserimento dei comandi è sufficientemente allineata con quella del server.
– Pannello Badge assegnati: aggiunta la colonna del codice interno del badge per i profili abilitati alla visualizzazione
dello stesso tramite pannello badge nella gestione utente.

===================================================================
Release 1.1.13 – 12/11/2007  [Richiede DB rel.7]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Su Windows Vista non era possibile aprire il pannello di editing dei dati dei field server, veniva generata un’eccezione.
– Storico chiavi. Nella lista di selezione periodo non era visibile la scelta “Tutti”.
– Pannello storico allarmi. La gestione multipla degli allarmi andava in errore e di conseguenza aggiornava solo il primo allarme della selezione.

===================================================================
Release 1.1.12 – 20/09/2007  [Richiede DB rel.7]
——————————————————————-
= Miglioramenti:
– Pannelli storico eventi, storico comandi operatori e comandi in esecuzione. Ottimizzato il ricaricamento dei dati nel caso di grosse quantità.
– Setup applicazione. Ora se sul PC sono installati altri moduli della suite l’ID ed il serialnumber sono precaricati nei textbox appositi.
– Pannello gestione allarmi. Quando un allarme viene rilasciato, viene reinserito nella coda degli allarmi da spedire agli operatori, se non è già presente.

= Correzioni:
– Pannello allarmi. Quando dalla griglia si selezionava una riga con IDVarco = NULL, all’apertura del menu contestuale, la console andava in errore
– Pannello Opzioni applicazione. Quando si accedeva al pannello e nelle opzioni per i badge non era selezionato il check sul lettore abilitato, il salvataggio dei dati apriva comunque il pannello per la segnalezione
della mancata selezione di una porta COM valida.
– Pannello allarmi. Il checkbox per l’aggiornamento automatico non veniva tradotto in altre lingue a parte quella di default(it-IT)

= Novità:
– Pannelli storico eventi, storico comandi operatori e comandi in esecuzione. L’aggiornamento automatico degli ultimi n eventi coentenuti nel DB, ora permettono anche un ulteriore clausola per
restringere la ricerca ad uno dei periodo specificati nel dropdown dedicato.

===================================================================
Release 1.1.11 – 07/09/2007  [Richiede DB rel.6]
——————————————————————-
= Miglioramenti:
– Aggiornamento dll per gestione chiave (11.3.4 –> 11.6.5)
– Gestione varco. Sostituito il pannello per la videosorveglianza del varco con un oggetto browser per la visualizzazione dell’immagine.

= Correzioni:
– Pannello di Login. Quando la verifica di connettività di errore falliva e si tentava la ricerca DB con gli stessi parametri, nel caso
la connettività fosse ristabilita, il pannello di login continuava a segnalare la mancanza di connessione senza eseguire nessun tentativo di riconessione.

===================================================================
Release 1.1.10 – 15/06/2007  [Richiede DB rel.6]
——————————————————————-
= Novita’:
– Schedulazione stato varco e gruppi utente. Nel pannello di creazione e modifica delle schedulazioni è stata aggiunta la possibilità di
utilizzare le fasce orarie.

= Miglioramenti:
– Schedulazione livelli sicurezza lettore. Nel pannello di creazione e modifica della schedulazione è stata tolta la possibilità di
utilizzare le eccezioni.

= Correzioni:
– Il comando di cancellazione sia delle fasce orarie sia delle eccezini, calcolava il numero sbagliato di item da cancellare.
– Pannello di Login. Quando la verifica di connettività di errore falliva e si tentava la ricerca DB con gli stessi parametri, nel caso
la connettività fosse ristabilita, il pannello di login continuava a segnalare la mancanza di connessione senza eseguire nessun tentativo di riconessione.

===================================================================
Release 1.1.9 – 1/06/2007  [Richiede DB rel.5]
——————————————————————-
= Miglioramenti:
– Storico badge. Aggiunta la voce “tutti” tra le scelte dei filtri possibili.
– Nel pannelli sistema/aree, sistema/gruppi, sistema/mappe, sistema/ospiti, sistema/utenti e sistema/varchi
è stata aggiunta la possibilità di visualizzare la scheda selezionata premendo il tasto “invio”.
– Pannello per schedulazione cambio gruppo. Tolta la possibilità di aggiornare i dati della scheramta perchè il comando
non era possibile data la condizione di lockedby che si attivava all’apertura del pannello impedendo un cambio di stato da parte del servizio OmniAgent.
Tale pulsante è stato sostituito da uno per la creazione di una nuova schedualazione.
– Aggiunta trasparenza ai pulsanti delle aree per le mappe.

= Correzioni:
– PRB:Nel pannello per la visualizzazione dell’ospite quando si creava un nuovo ospite, senza averlo prima salvato, l’operazione
di generazione delle stampe legate alla visita dell’ospite andavano in errore.
SOL: il tab delle visite rimane disabilitato fino a che i dati del nuovo ospite non è sono stati salvati.

===================================================================
Release 1.1.8 – 14/05/2007  [Richiede DB rel.5]
——————————————————————-
= Miglioramenti:
– Presenza Utenti. Inserita la possibilità di mantenere sempre aperte le aree raggruppante
anche durante il refresh automatico dei contenuti.
– Relazioni Utenti-Varchi. Sono stati mascherati (non vengono visualizzati nella tabella)
i lettori di tipo apriporta.
– Relazioni Gruppi-Varchi. Sono stati mascherati (non vengono visualizzati nella tabella)
i lettori di tipo apriporta.
– Aggiunta trasparenza ai pulsanti delle aree per le mappe.

===================================================================
Release 1.1.7 – 19/03/2007  [Richiede DB rel.5]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Nel pannello di editing dei gruppi, quando si premeva il pulsante aggiungi varco senza alcun elemento presente nella griglia dei lettori disponibili, l’applicativo generava un errore.
– Nel pannello di editing dei gruppi, quando si premeva il pulsante rimuovi varco senza alcun elemento presente nella griglia dei lettori assegnati, l’applicativo generava un errore.
– Nel pannello opzioni applicazioni, dal primo avvio fino a che non si dichiarava un facility-code, il pannello non visualizzava le com disponibili per il PC in uso nel pannello badge.
– Nel pannello opzioni applicazioni quando non c’erano stampanti installate o il servizio di spooling era fermo, generava un eccezione.
– Nella pagina container quando si caricavano i facility code, rimanevano solo come variabili locali del operatore che ne ha modificato il valore.
– Nel pannello di modicica utenti /ospiti, quando si assegnava un badge tramite il lettore, veniva assegnato all’utente anche un eventuale badge già selezionato dalla griglia dei badge disponibili.
– Nel pannello opzioni applicazioni si potevano aggiungere delle linee vuote o degli interi preceduti da uno o piu’ zero, il che mandava in errore la verifica dei badge.

= Miglioramenti:
– Backup database. Viene gestito il backup per SQL Server Express (disabilitata lo scheduling del
backup, non supportato dalla versione Express).
– Sono stati nascosti i lettori di tipo “pulsante apriporta” dalle griglie dei lettori disponibili di aree, utenti/ospiti e gruppi perchè inutili per l’assegnamento,
in qunto non è possibile alcuna identificazione su questo tipo di lettori.
– Quando si assegan un badge tramite il pannello di modifica dell’utente, il badge assegnato viene inserito come abilitato.

= Novita’:
– Aggiunta gestione lettore di badge tramite porta com.
– Nel pannello tools/Applicationsoptions è stato aggiunto un pannello “badge” per la gestione dei parametri di configurazione del lettore badge e la gestione dei facility code dei badge cliente.
– Nel pannello sistema/ospiti è stata aggiunta la funzione di restituzione badge tramite lettura da lettore badge dei badge restituiti.
– Nel pannello editor/editutenti é stato aggiunto, nella parte dei badges, un pulsante per l’assegnazione di un badge libero tramite lettura da lettore badge del badge d’assegnare.
– Nel pannello badges/badgefree é stato aggiunto un bottone “lettore” per la verifica e l’inserimento di nuovi badge con l’ausilio del lettoredi badge.

===================================================================
Release 1.1.6 – 16/02/2007  [Richiede DB rel.5]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Nel pannello di stato del sistema, veniva conteggiato un elemento in + rispetto a quelli inseriti dagli operatori sia per i gruppi sia per le sedi
– Nel pannello utente/ospite, quando aggiungevi un badge senza passare per il pannello sicurezza, il badge aggiunto veniva cancellato ed alla successiva aggiunta di un ulteriore bedge, l’utente/ospite veniva disabilitato

= Miglioramenti:
– Aggiornamento automatico storici. E’ stata modificata la gestione degli aggiornamenti automatici.
Ora vengono visualizzati gli n eventi più recenti dove n può essere modificato da 10 a 1000 nel pannello Opzioni e nel file .config.
Per default vengono visualizzati in aggiornamento automatico gli ultimi 100 eventi.

= Novita’:
– Visualizzazione nello storico eventi delle causali e codici causali di transito.

===================================================================
Release 1.1.5 – 11/01/2007  [Richiede DB rel.4]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Orario. Festività. La cancellazione delle festività generava dei coamndi errati verso il Gateway.
– Utente/Ospite. Quando si chiudeva il pannello dopo aver premuto il pulsante di annulla modifiche di un nuovo utente/ospite, senza averlo prima salvato, il pannello andava in errore.
– Area. Quando si chiudeva il pannello dopo aver premuto il pulsante di annulla modifiche di una nuova area, senza averla prima salvata, il pannello procedeva alla rimozione di un area non ancora creata.
Questo generava un errore nell’allocazione della risorsa di tipo area del DB da rimuovere andando in errore.

= Miglioramenti:
– Relazioni. Relazioni con aree. Applicato auto dimensionamento delle griglie contenute nei pannelli Blocchi e Sicurezza.
– Applicato, a tutte le stampe di una griglia all’interno della console, lo stesso metodo per la personalizzazione della stampa.

= Novita’:
– Applicato l’offuscamento del codice
===================================================================
Release 1.1.4 – 6/12/2006  [Richiede DB rel.4]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Utente/Ospite. Sicurezza. PIN. Corretto il fatto di non poter cancellare un PIN assegnato.
– Operatore. Non si poteva creare un operatore con stessa login di uno cancellato perchè la login era univoca, ma non teneva conto del vincolo sul campo deleted = true. (tolta indicizzazione su campo “login”).

= Miglioramenti:
– Utente/Ospite. Badges. Quando si assegna un badge ad un utente, al salvataggio dell’utente è stato aggiunto il fatto di eseguire un refresh di tutti i pannelli Utente aperti per evitare di assegnare a due utenti diversi lo stesso badge.
– Ospite. Visite. Nella stampa del modulo di confidenzialità è stato generato un modulo generico per tutti i clienti. All’interno di questo report è stato reso dinamico il nome del cliente, prelevandolo dal campo delle opzioni della console.
– Anagrafica. Funzioni abilitate. Aggiunta la gestione delle funzioni per le stampe globali delle chiavi e codici.
– Anagrafica. Funzioni abilitate. Aggiunta la gestione delle funzioni per le mappe.
– Utente/Ospite. Lista. Aggiunte le colonne: Sigla, Contratto, Posizione ed Ufficio alla lista di quelle selezionabili della griglia.
– Monitor Storico Eventi, Storico Comandi Operatori e Comandi in esecuzione. È stato aggiunta l’opzione “ieri” tra quelle disponibili nel dropdown per il filtro dei dati visualizzati.

= Novita’:
– Reportistica. Aggiunto il pannello per l’elaborazione dei report di verifica di tutte le chiavi in possesso ad utenti od ospiti censiti nel controllo accessi.
– Help online. Aggiunta pagina per pannello d’elaborazione dei report di verifica di tutte le chiavi in possesso ad utenti od ospiti censiti nel controllo accessi.
– Start. Strumenti. Gestione base dati. Aggiunto tab “Esecuzione scripts” per l’esecuzione di file criptati contenenti degli script T-SQL per la modifica di dati e strutture contenute nella base dati utilizzata dalla console.
– Help online. Aggiunta pagina per tab “Esecuzione scripts” del pannello “Gestione base dati”
– Mappe. Aggiunto pannello per la lista delle mappe disponibili.
– Mappe. Aggiunta gestione mappe.
– Gestione field server. Aggiunta visualizzazione mappa contenente FS selezionato.
– Varchi. Aggiunta visualizzazione mappa contenente varco selezionato.
– Aree. Aggiunta visualizzazione mappa contenente area selezionata.
– Start. Opzioni. Allarmi. Aggiunta la possibilità di aprire la mappa contenente l’elemento che ha generato l’allarme.
– Help online. Aggiunte pagine per gestione ed utilizzo mappe.

===================================================================
Release 1.1.3 – 26/07/2006  [Richiede DB rel.3]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Festività. Nuova. Eliminato l’errato messaggio di dati modificati alla chiusura del pannello anche dopo un ‘operazione di salvataggio.
– Badges. Nuovi badges. Risolto problema controllo univocità numero interno badge (es. il numero 001 risultava diverso da 1).
– Varchi. Stato. Risolto problema mancato aggiornamento tabella “ultimo evento” mediante i pulsanti di Aggiorna/Refresh.

= Miglioramenti:
– Festività. Migliorata la visibilità delle colonne delle sedi associate alle festività.
– Badges. Rinominato il termine “numero badge” in “codice interno badge”.
– Badges. Rinominata la descrizione “Gestione nuovi badges” in “Gestione badges”.

= Novita’:
– Storico Eventi. Possibilità di visualizzare nuove informazioni relativamente l’utente associato all’evento: sede di appartenenza, abilitazione, data inizio abilitazione, data fine abilitazione, data inizio rapporto, data fine rapporto.
– Scheda utenti. Nuova funzionalità per creare delle regole di associazione dell’utente ad un gruppo specifico per un intervallo di tempo dato. La funzione implica l’installazione di OmniAgent (componente opzionale della suite).
– Scheda gruppi. Visualizzazione degli utenti associati temporaneamente ad un gruppo (da schedulazione gruppi della scheda utenti).
– Gruppi schedulati. Nuova funzione in “Relazioni utenti” per la visualizzazione di tutte le regole utente create per la modifica dinamica dei gruppi di appartenenza.
– Gestione Ospiti. Funzione opzionale per la gestione degli ospiti (con possibilità di assegnamento diritti di accesso, stampa modulo di ingresso e pass)
– Gestione utenti ed ospiti. Implementata la possibilità di acquisire immagini da WebCam.
– Utenti ed Ospiti. Inserite nuove informazioni anagrafiche: luogo di nascita, nazionalità, documento di identità.
– Gestione varchi. Inserita la funzionalità per schedulare il livello di sicurezza da associare a ciascun lettore (funzione opzionale).
– Relazione con i varchi. Inserita funzione per la visualizzazione di tutte le schedulazioni dei livelli di sicurezza applicate ai lettori ed il relativo stato (funzione opzionale).

===================================================================
Release 1.1.2 – 11/05/2006  [Richiede DB rel.2]
——————————————————————-
= Correzioni:
– Gestione field servers. Modificato background tooltip numero varchi/lettori.
– Gestione Layout tabelle. Problema gestione profili preferiti. Non veniva cancellato l’eventuale profilo preferito esistente.
– Relazione Badges/Lettori (scheda utente). Risolto problema non visualizzazione lettori nel caso l’utente non sia associato ad alcun gruppo.
– Varchi. Utenti abilitati. Risolto problema mancata visualizzazione utenti non appartenenti a gruppi.
– Varchi. Allarmi. Verifica “tempo di passaggio” sempre superiore “tempo apertura serratura”.
– Varchi. Status. Correzione problema errata visualizzazione Identificatore lettore e stato livello di sicurezza.
– Ricerca DB. Risolto problema errata visualizzazione messaggi in multilingua.

= Miglioramenti:
– Sedi. Ordinamento alfabetico crescente descrizione sedi.
– Scheda utente. Ordinamento alfabetico crescente descrizione gruppo utente.
– Gateway. Modificato ordinamento temporale comandi inseriti.
– Relazione Badges/Lettori (scheda utente). Vengono visualizzati solo i badge abilitati.
– Varchi. Utenti abilitati. Visualizzazione colonna lettore.
– Diagnostica field server. Maggior dettaglio sulla legenda di statistica.
– PIN Assegnati. Inserite icone per funzione di help ed aggiornamento dati.
– Scheda utente / Sicurezza. Migliorato controllo date inizio-fine abilitazione utente.
– Operatori. Eliminato messaggio di conferma uscita nel caso non siano state eseguite modifiche ai dati operatore.
– Aggiornamento componenti interfaccia utente da 2.2.4 a 2.2.5
– Chiavi e Codici. Nuove. Aggiunta della funzione “Nuovo” nel menù contestuale della gestione nuove chiavi e codici.
– Gestione lingua. Nel caso il pc sia configurato su di un linguaggio supportato viene ricercato il più simile o selezionato l’inglese come default.
– Feste. Migliorata la gestione dell’abilitazione/disabilitazione dei menu’.

= Novita’:
– Scheda utente/Badges. Visualizzazione numero badge solo per utenti abilitati alla modifica del diritto di accesso utente.
– Chiavi. Implementazione gestione anagrafica chiavi e codici
– Chiavi. Implementazione gestione associazione/resi chiavi e codici ad utenti
– Chiavi. Implementazione pannello storico associazione/resi chiavi e codici ad utenti
– Status. Visualizzazione della versione della struttura del database ed ultima data di aggiornamento dello stesso.
– Status. Visualizzazione dei settaggi internazionali del database server (localizzazione-culture)
– Ricerca DB. Possibilità di definire la localizzazione del database engine o acquisirla mediante il comando di Test.
– Chiavi. Implementato il report di stampa per consegna/reso/situazione chiavi e codici.

===================================================================