Revolving Doors

La nostra offerta di porte girevoli di sicurezza

Quando sono richiesti degli ingressi soggetti ad un traffico elevato, OmniBus propone le “Revolving Doors”, della linea di prodotti OmniDoors.

Le Revolving Doors sono una parte integrante di una facciata e il “punto centrale” nell’atrio degli edifici di rappresentanza. È estremamente importante confermare la “buona impressione” che il visitatore si è fatto con una porta girevole architettonicamente perfetta e che funzioni in modo affidabile e sicuro anche in situazioni di particolare affluenza.

Con OmniDoors non esistono praticamente limiti alla creatività, inoltre le nostre porte girevoli combinano materiali di alta qualità, funzionamento flessibile e longevità  con l’efficienza energetica garantita.

Questo prodotto è solitamente installato in luoghi come aeroporti, laboratori, alberghi, centri commerciali o accessi ad uffici di grosse aziende, OmniBus si occupa dell’ideazione e installazione di porte automatiche interbloccate e girevoli all’avanguardia dal punto di vista tecnologico ed estetico.

La resistenza e il design delle porte permette un flusso regolare ed omogeneo di persone, viene mantenuta una visibilità trasparente sia internamente che esternamente, inoltre viene mantenuta la temperatura sia interna che esterna.

Grazie ad una scheda di interfaccia dedicata, le Revolving Doors sono facilmente integrabili con il sistema di controllo accessi OmniAccess per permettere una gestione sicura degli accessi.

La Revolving Door è fabbricata in acciaio mentre le ante e le pareti laterali sono realizzate in vetro.

Questo prodotto può essere personalizzato in base alle vostre esigenze particolari.

Clicca qui per visualizzare le varie tipologie e misure delle Revolving Doors.

Le caratteristiche principali di questo prodotto:

  • Alta performance ed eleganza
  • Personalizzabile per integrarla con il design del vostro ufficio
  • Funzionamento silenzioso
  • Movimento regolare ed omogeneo
  • Prodotto di facile manutenzione (necessita di personalmente mediamente qualificato)
  • Nessuna necessità per una speciale messa a punto elettromeccanica
  • Struttura stabile e resistente, permette così di operare per lunghi periodi con un alto flusso di persone
  • Il motore a 24 Volt DC permette un controllo preciso del movimento delle ante girevoli
  • Il software è facilmente modificabile e sostituibile, questo permette di effettuare aggiornamenti rapidi
  • L’efficienza dell’ingegnerizzazione meccanica porta ad un basso consumo energetico.
  • Il modo di funzionamento della revolving door è visualizzabile e controllabile tramite tablet, il quale è collegato all’ elettronica di gestione tramite rete wifi.

Realizzazioni:

SFS-M02

Le barriera con sensori di accesso

La barriera con sensori di accesso è costituita da colonne semi circolari realizzate in acciaio inox e dispone di un sistema di ante rotanti altamente modulare con approvazione EN 16005, presenti ad altezza vita le quali sono gestite tramite un percorso controllato da sensori.

Dopo il superamento della barriera da parte di una persona autorizzata, le ante bloccano il passaggio automaticamente per evitare l’ingresso di persone non autorizzate.

La barriera con sensori è fissata direttamente sul pavimento finito (finished floor level).

Questa barriera ha l’alta capacità di transito pari a  20 – 40 persone al minuto ed è progettata per effettuare fino a 7 milioni di cicli.

Un’interfaccia wi-fi installata nella barriera permette la parametrizzazione della stessa tramite una web page sul browser di internet.

Grazie ad una scheda di interfaccia dedicata, le barriere con sensori di accesso sono facilmente integrabili con il sistema di controllo accessi OmniAccessper permettere una gestione sicura degli accessi.

Modalità di funzionamento della Barriera:

Modalità Badge in ingresso Badge in uscita Ingresso Libero Uscita Libera
A Si Si No No
B Si No No  Si
C No Si Si No
D No No Si Si

Specifiche tecniche

  • Range di temperatura di funzionamento: -20 to +55ºC
  • IP30
  • Automazione e attuatori
  • Motorizzazione mediante motori Brushless di facile manutenzione
  • Unità di controllo HC2 BMC 16.1
  • Alimentazione elettrica: 110 – 230V AC 50/60 Hz
  • Potenza nominale: – 50 W
  • Dimensioni del lettore RFID: L 11xW 12xH 4 cm